CONTATTACI      PRENOTA UNA LEZIONE DI PROVA      PRENOTA UNA SALA PROVE

AREA RISERVATA

Music's cool - Scorpi la tua passione

chi siamo

Contatti

Struttura organizzativa

Dicono di noi

Calendario eventi

Galleria

Newsletter

 

didattica

Corsi per adulti

Corsi per bambini

Insegnanti

Musica d’insieme

Masterclass

Generazione 60

Musicoterapia

Iscriversi

 

eventi

Conferenze

Segnalazioni

Concerti

News

 

materiali

Spartiti

Audio

Video

Dispense

Area riservata

 

servizi

Convenzioni

Annunci

Sale prova

Sala concerti

Home > didattica > insegnanti > Claudia Lanzetta

Claudia

Lanzetta

• Canto moderno italiano

• Canto moderno inglese

• Canto Jazz

Claudia

Lanzetta

• Canto moderno italiano

• Canto moderno inglese

• Canto Jazz

 

 

Biografia

Claudia Lanzetta, in arte ETEREA, nasce a Milano il 1 Febbraio 1993, ma già dall’età di 5 anni torna nella sua terra di origine, in provincia di Napoli.
Da sempre guidata da una forte passione per la musica inizia sin da bambina a scrivere e a comporre canzoni da autodidatta. Decide di intraprendere lo studio del canto e della chitarra a 12 anni e solo successivamente, a 19 anni, quello del pianoforte. I suoi studi vanno dalla musica moderna (pop-rock), alla musica lirica e jazz, lasciandosi ispirare da tutto ciò in grado di trasmetterle qualcosa di nuovo e familiare al contempo, come ad esempio la musica celtica, da cui resta subito affascinata e in cui ritrova presto delle affinità -  da qui la passione e lo studio dell’arpa celtica, intrapreso negli ultimi anni.
Nel 2011 entra per la prima volta in uno studio di registrazione per incidere due suoi brani inediti in lingua inglese (Shivers ed Embrace) che presenterà alla seconda fase e agli stage autunnali del Tour Music Fest.
L’anno seguente inizia la sua collaborazione con Pasquale Palomba, già chitarrista dei Pennelli di Vermeer. Da questa unione, nel 2013, nasce
ETEREA che, ancora in fase embrionale, si presentava in veste semiacustica,
dando vita ad un sound pop-rock dalle sfumature inedite attraverso l’utilizzo di synth e loop station. Il duo partecipa quindi alla prima edizione del Festival Music Week, dove riceve il Premio della Critica assegnatogli da Dario Salvatori per il brano Alberi viola.
Da questa esperienza, nel 2014 Eterea entra in studio per la realizzazione del primo e omonimo EP autoprodotto, contenente 4 brani inediti in lingua italiana, ma questa volta in formazione band.
Nel 2015 è la volta del Premio Lunezia, che vede Eterea entrare nella rosa dei 12 semifinalisti con il brano Brividi, versione italiana del suo primo inedito Shivers. A giugno dello stesso anno Eterea sale sul grande palco del Meeting del Mare per il Jam Camp Contest, il quale la porterà a tornare sullo stesso palco il luglio seguente per l’Open Act al concerto di Carmen Consoli.
Nel 2016 è invece la volta di Casa Sanremo, kermesse che si tiene ogni anno durante i giorni del Festival, dove Eterea avrà la possibilità di partecipare ed esibirsi come Special Guest dopo aver presentato alle selezioni un suo adattamento in lingua italiana del brano Dancing di Elisa.
Questa esperienza darà ad Eterea la possibilità di entrare in contatto con diversi produttori e case discografiche, tra cui la Rusty Records che nei mesi a venire si interesserà alla cantautrice e con la quale Eterea avrà il suo primo incontro discografico. Lo stesso anno viene ammessa alle semifinali del Premio Poggio Bustone e del Premio Donida, rispettivamente
con i brani L’Altrarealtà e Nella mia stanza.
È proprio con la pubblicazione del primo video ufficiale del brano Nella mia stanza che nel 2017 viene annunciato dalla cantautrice il progetto di un primo Album che avrà come nome “Radici”.
È alla luce di questi nuovi progetti che la cantautrice decide nel 2018 di iniziare a farsi seguire individualmente dalla Vocal Coach Cheryl Porter.
Il 2019 è di nuovo un anno di provini e selezioni che vede Eterea mettersi in gioco in qualità di interprete. A giugno viene infatti contattata della casa discografica Farn Music per un provino individuale in presenza di Fabio Perversi dei Matia Bazar per il quale si trova ad eseguire diversi brani della storica band, tra cui Ti Sento, la cui versione piano e voce interpretata da Eterea e presente sul suo canale YouTube, aveva attirato sin da subito la loro l’attenzione. È infatti con lo stesso brano che Eterea passa alla seconda fase delle selezioni del Tour Music Fest 2019 e si classifica 2° alla finale del Forettefestival di Vigasio in provincia di Verona, città in cui attualmente la cantautrice risiede da un anno.
Premi e Partecipazioni
- Premio della Critica, Festival Music Week (2013)
- “Brividi” tra i 12 brani semifinalisti del Premio Lunezia (2015)
- Open Act al concerto di Carmen Consoli, Meeting del Mare (2015)
- Special Guest a Casa Sanremo (2016)
- Semifinalista Poggio Bustone (2016)
- Semifinalista Premio Donida (2016)
- 2° Classificato Forettefestival (2019)
 
https://youtu.be/tVl0lajmNRA
 
 

 

 

 

 

NEWSLETTER

music’s cool       C.F. 93267510233 - P.IVA 04423460239 - Codice Iscrizione Registro Regionale APS: PS/VR0304

PRIVACY POLICY  |  COOKIE POLICY

 

music’s cool       C.F. 93267510233 - P.IVA 04423460239 - Codice Iscrizione Registro Regionale APS: PS/VR0304